• Butòn 16-21

    Da: 25,00
    Un’armoniosa sintesi di eleganza e freschezza
    • Estensione: 0,7 ettari
    • Altitudine: 280 m s.l.m.
    • Esposizione: Nord-Ovest
    • Suolo: Argilloso-calcareo
    • Vitigno: 100% Pinot nero
    • Anno di impianto: 2010
    • Forma di allevamento: Controspalliera-Guyot
    • Densità d’impianto: 4500 ceppi/ettaro
    • Resa: 70 - 75 quintali/ettaro
    • Vendemmia: Manuale, selezione dei grappoli alla raccolta.
    • Vinificazione: Pressatura soffice dei grappoli interi con raspo, fermentazione di solo mosto fiore in vasche di cemento a temperatura controllata. A fine fermentazione il vino viene travasato e affina per 7 mesi sulle sue fecce fini in vasche di cemento. In primavera si effettua il tiraggio ed il vino affina per almeno 48 mesi sui lieviti. Il remuage viene eseguito manualmente su pupitres e successivamente si procede alla sboccatura. Prima di essere messo in commercio il vino affina altri due mesi in bottiglia.
    • Colore: Giallo paglierino brillante con riflessi dorati.
    • Perlage: Fine e molto persistente.
    • Profumo: Fragrante ed intrigante, ottimo equilibrio tra note fruttate di pesca a polpa bianca, fiori bianchi e cardamomo.
    • Sapore: Cremoso ed elegante, con una vena acida ed una gradevole nota tannica. Perfettamente riconoscibile per la particolare personalità acquisita grazie alle caratteristiche del terreno e al microclima con il quale maturano i grappoli.
    • Temperatura di servizio: 10°-12°C. È piacevole apprezzarne la freschezza iniziale e sperimentare l’evoluzione degli aromi man mano che il vino si scalda nel bicchiere.
    • Abbinamenti: Pesce, focacce, risotti, carni bianche.
    Torna a tutti i vini

  • Colombaja

    Da: 15,50
    Un vino naturalmente elegante
    • Estensione: 1,2 ettari
    • Altitudine: 290 m s.l.m.
    • Esposizione: Sud-Est
    • Suolo: Calcareo-sabbioso
    • Vitigno: 70% Barbera, 15% Vespolina, 15% Uva Rara
    • Anno di impianto: 1995
    • Forma di allevamento: Controspalliera-Guyot
    • Densità: 4500 ceppi/ettaro
    • Resa: 65-70 quintali/ettaro
    • Vendemmia: Manuale, selezione dei grappoli alla raccolta
    • Vinificazione: Diraspatura, pigiatura delicata, macerazione con le bucce in vasche di cemento a temperatura controllata per 15 giorni, con rimontaggi giornalieri, poi si svina e si conclude la fermentazione alcolica, generalmente in questa fase si svolge anche la fermentazione malolattica. Successivamente, si effettuano due travasi e il vino viene messo in botti di cemento dove rimane ad affinare per 18 mesi. Dopo essere stato travasato il vino viene imbottigliato senza filtrazioni.
    • Colore: Rosso rubino intenso con sfumature violacee.
    • Profumo: Intenso ed avvolgente, prevalgono la confettura di prugna, piccoli frutti rossi ed il fiore di sambuco, con una speziatura molto elegante.
    • Sapore: Potente e vigoroso, grande armonia tra struttura ed acidità. Vellutato, pieno e persistente. Grande equilibrio favorito dall’età della vigna e dalle caratteristiche del suolo.
    • Temperatura di servizio: 16°-18°C. È piacevole apprezzarne la freschezza iniziale e sperimentare l’evoluzione degli aromi man mano che il vino si scalda nel bicchiere.
    • Abbinamenti: Affettati, sughi di carne bianca e di cacciagione, carni rosse, funghi porcini.

    Torna a tutti i vini
  • Il Costiolo

    14,00
    Un vino di grande carattere
    • Estensione: 0,6 ettari
    • Altitudine: 290 m s.l.m.
    • Esposizione: Sud
    • Suolo: Sabbioso-calcareo
    • Vitigno: 50% Croatina, 40% Barbera, 10% Uva Rara
    • Anno di impianto: 1990
    • Forma di allevamento: Controspalliera - Guyot
    • Densità d’impianto: 4500 piante per ettaro
    • Resa: 65-70 quintali/ettaro
    • Vendemmia: Manuale, selezione delle uve alla raccolta.
    • Vinificazione: Diraspatura, pigiatura delicata, macerazione con le bucce in vasche di cemento a temperatura controllata per 10-12 giorni, con rimontaggi giornalieri, poi si svina e si conclude la fermentazione alcolica, generalmente in questa fase si svolge anche la fermentazione malolattica. Successivamente, si effettuano due travasi e il vino viene messo in botti di cemento dove rimane ad affinare per un anno. Dopo essere stato travasato il vino viene imbottigliato senza filtrazioni.
    • Colore: Rosso rubino intenso con note violacee impenetrabili.
    • Profumo: Ampio e intrigante, prevalgono i frutti di bosco, la ciliegia e le fragoline di bosco. Leggero finale speziato di frutta candita.
    • Sapore: Fruttato e succoso, equilibrato ed armonico con una buona trama tannica. Persistente e dal retrogusto piacevole. L’esposizione della vigna permette l’ideale maturazione dei tannini.
    • Temperatura di servizio: 16°-18°C. È piacevole apprezzarne la freschezza iniziale e sperimentare l’evoluzione degli aromi man mano che il vino si scalda nel bicchiere.
    • Abbinamenti: Ottimo con salumi, risotto con la zucca e brasati.
    Torna a tutti i vini

  • L’Arca

    18,00
    Un vino morbido e rispettoso
    • Estensione: 0,6 ettari
    • Altitudine: 290 m s.l.m.
    • Esposizione: Sud
    • Suolo: Sabbioso-calcareo
    • Vitigno: 50% Croatina, 40% Barbera, 10% Uva Rara
    • Anno di impianto: 2010
    • Forma di allevamento: Controspalliera - Guyot
    • Densità d’impianto: 4500 piante per ettaro
    • Resa: 65-70 quintali/ettaro
    • Vendemmia: Manuale, selezione delle uve alla raccolta.
    • Vinificazione: Diraspatura, pigiatura delicata, macerazione con le bucce in vasche di cemento a temperatura controllata per 10-12 giorni, con rimontaggi giornalieri, poi si svina e si conclude la fermentazione alcolica, generalmente in questa fase si svolge anche la fermentazione malolattica. Successivamente, si effettuano due travasi e il vino viene messo in botti di cemento dove rimane ad affinare per 9 mesi. Dopo essere stato travasato il vino viene imbottigliato senza filtrazioni.
    • Colore: Rosso rubino intenso con tenui note violacee.
    • Profumo: Ampio e intrigante, prevalgono i frutti di bosco, la ciliegia e le fragoline di bosco.
    • Sapore: Fruttato e succoso, equilibrato ed armonico con una buona trama tannica. Persistente e dal retrogusto piacevole. L’esposizione della vigna permette l’ideale maturazione dei tannini.
    • Temperatura di servizio: 16°-18°C. È piacevole apprezzarne la freschezza iniziale e sperimentare l’evoluzione degli aromi man mano che il vino si scalda nel bicchiere.
    • Abbinamenti: Da abbinare rigorosamente con verdure.
    Torna a tutti i vini

  • Mugnaga

    12,50
    Un vino dall'incantevole vivacità
    • Estensione: 0,7 ettari
    • Altitudine: 290 m s.l.m.
    • Esposizione: Nord-Ovest
    • Suolo: Argilloso-calcareo
    • Vitigno: 85% Croatina, 15% Barbera
    • Anno di impianto: 2008
    • Forma di allevamento: Contospalliera-Guyot
    • Densità d’impianto: 4500 ceppi/ettaro
    • Resa: 80-85 quintali/ettaro
    • Vendemmia: Manuale, selezione dei grappoli alla raccolta
    • Vinificazione: Diraspatura, pigiatura delicata, macerazione con le bucce in vasche di cemento a temperatura controllata per 6-7 giorni, con rimontaggi giornalieri, poi si svina e si conclude la fermentazione alcolica, generalmente in questa fase si svolge anche la fermentazione malolattica. Successivamente, si effettuano due travasi e il vino viene messo in botti di cemento dove rimane ad affinare per 9 mesi. Dopo essere stato travasato il vino viene imbottigliato senza filtrazioni.
    • Colore: Rosso rubino intenso con note violacee.
    • Profumo: Accentuato ed intrigante, prevalgono i frutti di bosco, la viola e la fragola.
    • Sapore: Amabile e pieno, equilibrato ed armonico, gradevolmente tannico. Persistente e dal retrogusto piacevole.
    • Temperatura di servizio: 16°-18°C. È piacevole apprezzarne la freschezza iniziale e sperimentare l’evoluzione degli aromi man mano che il vino si scalda nel bicchiere.
    • Abbinamenti: Ottimo con salumi, tagliatelle al ragù di carne, zuppe di legumi e ravioli al brasato.
    Torna a tutti i vini

  • Tabachè

    12,50
    Un vino figlio del vigneto
    • Estensione: 0,7 ettari
    • Altitudine: 280 m s.l.m.
    • Esposizione: Nord-Ovest
    • Suolo: Argilloso-calcareo
    • Vitigno: 80% Malvasia, 20% Riesling renano
    • Anno di impianto: 2005
    • Forma di allevamento: Controspalliera-Guyot
    • Densità d'impianto: 4500 ceppi/ettaro
    • Resa: 70-75 quintali/ettaro
    • Vendemmia: Manuale, selezione dei grappoli alla raccolta
    • Vinificazione: Pressatura dei grappoli interi con raspo, fermentazione in vasche di cemento a temperatura controllata. A fine fermentazione il vino viene travasato e affina per 6 mesi sulle sue fecce fini in vasche di cemento. Il vino dopo essere stato chiarificato viene imbottigliato.
    • Colore: Giallo paglierino brillante con riflessi verdognoli.
    • Profumo: Intenso e persistente, con note aromatiche che ricordano la salvia, la mentuccia e sentori fruttati di albicocca e pera.
    • Sapore: Gusto asciutto, fresco, pieno ed elegante. Freschezza, mineralità ed un corpo persistente, perfettamente riconoscibile per la particolare personalità acquisita grazie alle caratteristiche del terreno e al microclima con il quale maturano i grappoli.
    • Temperatura di servizio: 10°-12°C. È piacevole apprezzarne la freschezza iniziale e sperimentare l’evoluzione degli aromi man mano che il vino si scalda nel bicchiere.
    • Abbinamenti: Pesce, focacce, risotti, carni bianche

    Torna a tutti i vini

Torna in cima